Interpretare le nostre Vibrazioni

Interpretiamo le nostre vibrazioni, se quella vocina interiore vi suggerisce che qualcosa non sembra giusto, non suona giusto o non lo sente giusto, probabilmente quella vocina ha ragione.

Ascoltatela! Il vostro corpo lo sa. Potete sentirlo nello stomaco. Il vostro corpo ha una reazione viscerale, quindi prestatele attenzione, perché è fondata.

Le nostre vibrazioni

 

Ci sono malversatori, truffatori e dongiovanni. Esistono individui spregievoli che mentono per ottenere quello che vogliono. Possono essere di bell’aspetto.

Possono essere vestiti bene e parlare in modo forbito, ma ci sono dei segni che li tradiscono.

Attenzione però: alcuni sanno fingere molto bene.

Le persone che sono sempre contro tutto sembrano essere spesso dotate di questa capacità, ma se ascoltate attentamente il loro codice di linguaggio, vi accorgerete che in qualche punto si apre una falla.

Così è molto importante essere completamente consapevoli sia dell’ambiente che vi circonda che della gente attorno a voi, e osservare e ascoltare tutti e quattro i cordici della comunicazione: lessico, voce, corpo e volto.

State attenti a quello che la gente dice e a come si mostra mentre lo dice. Non notate e ascoltate solo quello che volete, ma quello che in realtà viene detto. Essere in grado di fare ciò alla fine vi farà risparmiare molto tempo e denaro.

Pensate a come sarebbe bello riconoscere se qualcuno ha un effetto positivo o negativo su di voi, se piacete a una persona o se quella persona vi ama.

Non varrebbe la pena di essere sicuri se qualcuno mente o se veramente a cuore il vostro interesse?

Anche se molte persone ritengono che dare ascolto alla propria vocina interiore o fidarsi dell’istinto o delle proprie viscere sia un fenomeno inspiegabile, in realtà non lo è.

E’ un esperienza neurobiologica concreta che si riscontra facendo molta attenzione al quattro codici della comunicazione:

  • modo di parlare
  • voce
  • linguaggio del volto
  • linguaggio del corpo

L’abilità di far propria la capacità di leggere gli altri non è un arte. E’ una scienza. E’ l’elevata consapevolezza che deriva dall’essere in sintonia con le proprie sensazioni. Emozioni come la paura, la collera, e la felicità hanno origine nel cervello, che controlla il modo in cui questi sentimenti vengono comunicati attraverso l’eloquio e l’espressione del viso.

La voce di una persona, il tono, la postura o l’atteggiamento e l’espressione del viso sono i risultati di quell’intricata rete di trasmissione che costituisce il cervello.

Ascoltare il suono della vostra voce fornisce solo pochi indizi relativi alla realtà interiore, così sono importanti anche le parole che usate e che dite davvero quando parlate.

Cosa intendono veramente le persone con quello che dicono? Sono sincere? Fanno apprezzamenti ambigui? Vi parlano alle spalle? Parlano sempre di se stesse? Che tipo di vocabolario usano? Cosa dicono davvero tra le righe?

Il codice vocale attiene al tono della voce, molti aspetti vi possono essere familiari, ma ad altri forse non avete mai fatto attenzione.

Essi comprendono la tonalità della voce di una persona (se è alta o bassa), la qualità della voce (se una persona mormora, biascica, piagniucola, è sgradevole, grave, rauca, con troppo fiato, melodiosa, ricca, risonante, monotona, senza vita, entusiastica, agitata, aggressiva, sdolcinata o cantilenante), il volume e il ritmo del discorso, tutti elementi collegati direttamente con gli spetti meccanici dell’eloquio di un individuo.

Tutto questo è anche spiegato dalla PNL

Il codice del linguaggio del corpo è come una cianografia che mostra come si cammina, si sta seduti, e in piedi. La postura del capo è una componente essenziale nell’analisi del codice del linguaggio del corpo come lo sono l’uso delle braccia e delle gambe.

Ogni viso ha un espressione e leggiamo gli altri dai loro volti. Il codice facciale è riferito al modo in cui una persona atteggia il viso quando parla o ascolta. Tiene la bocca aperta quando ascolta o increspa le labbra?

Aggrotta le ciglia, guarda lontano, evita di fissare negli occhi? Fare attenzione all’espressione del viso può aprire un nuovo mondo nel leggere quello che una persona dice realmente. Tutti questi comportamento la dicono lunga riguardo a ognuno di noi.

E’ fondamentale che in ogni situazione identifichiate accuratamente il tono emozionale. Potrete usare i codici dei movimenti facciali e il linguaggio del corpo per identificare subito il tono negativo di ogni situazione. In questo modo, non sarete feriti e schiaffeggiati in senso emozionale.

Copyright © 2018 . All Rights Reserved. | Developed by LorenzoDesign.it
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
LinkedIn
Instagram