Scelta delle candele da moto

Classificazione delle candele per diametro ed elettrodi.

Le candele di accensione differiscono tra loro per diametro, lunghezza della radice filettata e passo. Sulla maggior parte dei motori costruiti negli Anni Trenta e Quaranta il diametro della candela era di 18 mm, oggi la misura più comune è 14 mm, ma si stanno diffondendo sempre più le candele a diametro piccolo, cioè 12 e 10 mm. La scelta del tipo di candela, e quindi anche del diametro, è fatta dal costruttore secondo valutazioni che riguardano principalmente la conformazione della camera di scoppio e la superficie disponibile. È evidente che se si impiegano più valvole per cilindro, (supponiamo 4 o 5) sarà dura farci stare una candela di grande diametro.

Classificazione delle candele per diametro ed elettrodi Candel10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *