I migliori pneumatici sportivi per moto

I migliori pneumatici sportivi per moto

Ogni anno poco prima della bella stagione, iniziamo a pensare alle nuove “scarpette” per le nostre moto, ormai consumate, o magari che non ci danno più quella affidabilità di un tempo.

Ecco qui che iniziamo a girare per internet nella speranza di cogliere articoli, che ci indicano le “scarpette” più performanti magari evitando di spendere troppo.

Un tempo, anche io, tendevo a scegliere poca spesa, ma difficilmente trovavo a parità di spesa ridotta, altrettanto tanta resa…

Poi mi sono detto, già la moto la uso poco, se non nel periodo della bella stagione, ma almeno in questo periodo dell’anno mi ci voglio veramente divertire, magari utilizzandola anche per qualche uscita in pista.

Di pneumatici ne ho avuti veramente tanti, provando, le ruote con profilo tondo e a V, monomescola, bimescola, slick, stradali, o semi stradali.

I brand utilizzati però sono sempre stati i tre Dunlop, Metzler, Pirelli.

Eccoci qui per provare a dare un mio giudizio totalmente personale su quello che ho provato nella mia vita da biker.

METZLER RENNSPORT K

I migliori pneumatici sportivi per moto - Metzler rennsport K
I migliori pneumatici sportivi per moto – Metzler rennsport K

Partendo dal fatto di cercare di spendere poco, avendo però tanta resa, per parecchi anni mi sono affidato a Metzler con il modello Rennsport, che dopo qualche anno si è evoluto con la versione K, omologate per strada, ma divertenti anche in pista.

La spesa di circa 190 euro per il treno completo (ant. + post) su dimensioni al post del 180/50/17 mentre all’anteriore il 120/70/17, la trovavo assolutamente interessante !

Tipologia di pneumatico “tondo” proprio come Pirelli.



La tipologia di pneumatico per quanto mi riguarda è assolutamente fantastica, anche per qualche uscita in pista, in quanto la spalla è slick, gli intagli sono orizzontali sul battistrada, forse un disegno un pò old style, ma vi assicuro che anche con il mio ex VTR1000 facevano il loro sporco dovere in pista a Vallelunga, davano il giusto feeling, non mi davano l’impressione di scivolare, neanche dopo una 30ina di giri, e considerando quanto il VTR1000 strappava in uscita di curva, non ho mai avuto problemi, certo non giravo tipo pilota, ma i miei 1,50” circa li facevo (impiccatissimo…ma ci sta, la moto non era proprio leggerissima, poi anche il pilota è quello che è hahahaha), unica pecca è che mi sono sempre durate non più di 3000 km, ma visto la spesa…tutta la vita !

Scaldano velocemente e poi dopo sono un burro…

Se pensate di girare sul bagnato, lasciate perdere, sarà per effetto placebo, ma ho sempre avuto più che paura, con acqua battente, forse per il fatto che la spalla è slick.

METZLER RACETEC RR K DOT (3,2,1)

I migliori pneumatici sportivi per moto - Metzler racetec RR
I migliori pneumatici sportivi per moto – Metzler racetec RR

Pneumatico eccezionale, almeno per me, è  assolutamente la Metzler Racetec RR K, le 3 tipologie numeriche stanno per la tipologia di mescola:

– K3 = hard

– K2 = medium

– K1 = soft

Non tutte e tre le tipologie di mescola sono omologate per l’uso stradale, solamente la K3 è utilizzabile su strada, le altre due la K2 e la K1, sono utilizzabili per uso racing.
Pneumatico tondo non a V.

Questo pneumatico da un feeling pazzesco, messa in temperatura, è una colla, non scivola, rimane ben aderente all’asfalto, e uscendo forte dalle curve, non tende a pattinare esternamente, divertente sempre!.

E’ un pneumatico che ha un suo costo, ma se si vuole correre in tutta sicurezza in pista anche dopo, una mezza giornata di giri, rimane sempre affidabile, almeno per quanto mi riguarda.

Da quella sensazione che si può scendere al limite, senza scomporsi.

Il disegno è attuale, con gli intagli in verticale, la spalla ha tanto appoggio slick, scaldandola per bene, mettendo la giusta pressione di gonfiaggio, il prenumatico si comporta benissimo.

In appoggio di curva ad alte velocità rimane ben piantata a terra, rimanendo precisa sempre, lo trovo assolutamente un pneumatico eccellente !

Sul bagnato sono sempre da evitare, avendo la spalla slick.

Non vi consiglio di usare le mescole K2/K1 per strada, in quanto devono essere scaldate perfettamente come solo pista sa fare, oltre al fatto che non sono omologate per l’uso stradale.

DUNLOP QUALIFIER GP RACER D212

I migliori pneumatici sportivi per moto - Dunlop Qualifier GP Racer d212
I migliori pneumatici sportivi per moto – Dunlop Qualifier GP Racer d212

Pneumatico a V, tanto appoggio in curva, ma per chi non è abituato, crea quell’effetto della moto che scende giù in piega bruscamente, cosa che un pneumatico tondo non permette di percepire, ma l’appoggio è chiaramente maggiore. (questione di abitudine).

Dopo essermi abituato, sopratutto in pista, mi piace e mi da ancora più feeling, pensando che più copertura è saldamente attaccata a terra.

Pneumatico burrosissimo, omologato per uso stradale, ma utilizzabile anche in pista.

Per strada una volta scaldato è fenomenale, poveri i vostri amici che vi staranno dietro, avranno tanti sassolini appiccicati sul copertone che ogni tanto verranno scagliati contro i loro capolini.

In pista si comporta benissimo, in entrata di curva è micidiale, sembra di essere su una SuperBike, non si scompone, rimane li bella piantata a terra, anche dopo aver uno fatto staccatone al limite.

La traiettoria rimane ben impostata per tutta la durata della curva, e non si percepisce il fastidioso effetto placebo, che poi condiziona, almeno per me, tutto il giro, affidabilità sempre !

Bello, bello bello!!!

La Dunlop GP Racer D212 c’è anche in versione slick, assolutamente pazzesca!!!

Feeling e limiti di piega assurdi, non finisce mai…da un feeling allucinante, mi sembrava di essere spalmato a terra effetto formaggio fuso, e lei che teneva ancora e ancora…pazzesca !!!

DUNLOP SPORTSMART TT

I migliori pneumatici sportivi per moto - Dunlop Sportsmart TT
I migliori pneumatici sportivi per moto – Dunlop Sportsmart TT

Ultimo ma non ultimo pneumatico che voglio inserire in questa mia guida è ciò che attualmente ho sotto la mia moto.

A mio avviso il TOP dei pneumatici stradali, ma con cui si può tranquillamente scendere in pista.

Su strada l’anteriore è piantato a terra, non si scompone mai, granitico, sarà anche per le marzocchi da 50 mm che mi ritrovo sotto, ma come imposti la curva, il grip è sempre acceso, non cede, li la metti e li sta…

Pneumatico burrosissimo, nel senso buono, appiccicoso tipo carta moschicida, appoggio?  tutto quello che si vuole, sensazione di un feeling assurdo.

Scaldatele bene, questo vale per tutti gli pneumatici, e sopratutto le SportSmart TT non vi deluderanno mai, costano tanto, ma danno tantissimo !

In pista mi hanno dato quel feeling per tirare staccate veramente al limite, il mio cervello era assolutamente concentrato sul vero divertimento, non deconcentrandomi per strani perdite di aderenza, sembrava di guidare un altra moto !

Girare in pista con gomme da strada che non ti tradiscono, dopo un pò ti dimentichi di avere gomme omologate per uso stradale mentre giri felice come un bambino con il giocattolo nuovo nuovo hahahah

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *