Il declino della SEO Organica e la tendenza di Google a zero clic

Ormai la tendenza di ricerca sul primo motore di ricerca, stiamo parlando di Google è quella di cliccare sempre meno, infatti il 49% di tutte le ricerche su Google non generano clic, quindi si hanno più ricerche senza click, avendo come conversione meno clic verso i risultati organici che portano verso i siti web.

Anche io inizialmente non c’ho capito tanto, poi analizzando la cosa ho compreso cosa sta succedendo.
Secondo gli analisti le ricerche ormai avvengono come sui mobile attraverso la ricerca vocale ottenendo risposte automatiche di Google, così come gli annunci nella zona above the fold degli schermi dei cellulari, inducendo l’utente a cliccare gli annunci con risultati a pagamento.

In pratica se non sono stato ancora molto chiaro, tutti noi abbiamo la tendenza di cliccare, quando ci troviamo su Google, gli annunci a pagamento e non i link non a pagamento su Google, accrescendo così le “tasche proprio di Google” impoverendo invece le tasche di chi normalmente cerca di scalare la SERP dei motori di ricerca cercando di salire sia con gli annunci a pagamento che con la SEO organica.

Ci stiamo avvicinando all’estinzione della SEO Organica?

Morte della SEO Organica
Estinzione della SEO Organica On Site e Off Site

Non la vedo in questo modo, se la tendenza a crescere sposta i SEO Specialist sempre più a spingere i propri siti web attraverso gli annunci a pagamento, “dimenticandosi” la SEO Organica, si arriverà ad un certo punto ad un inversione di marcia, e chi come me, non abbandona questo tipo di salita a lungo andare ne trarrà benefici, ritrovandosi il proprio sito in mezzo ad una baruffa di siti sempre più impiccati legati a doppia corda agli annunci a pagamento.

Per la legge del più forte, si avrà un crack del mercato digitale, pensiamo ad esempio in un oceano, ci sono pesci di tutte le dimensioni, ma come in natura il più piccolo soccomberà al più grande, dove il più grande nel mondo digitale sarà sempre quello più facoltoso, potendo spingere campagne a pagamento sempre più importanti…

Cannibalismo Digitale

Si arriverà quindi a un vero sistema di cannibalismo, togliendo opportunità a chi cerca di far bene il proprio lavoro cercando quindi di far salire il proprio sito con contenuti rilevanti, ma che alla fine verrà schiacciato da chi ha una pressione economica più importante “infischiansosi” dei contenuti.

Questo perché Google decide ormai e sempre di più ciò che vale e ciò che non vale nel mondo digitale, ma ormai la vita reale è quella digitale, quindi se non conti in quella virtuale conterai sempre meno in quella digitale.

Tutti ormai usiamo molto più spesso i cellulari, gli smartphone evoluti, con cui cerchiamo con il comando vocale, proprio su Google, avendo come risposta il sito diretto alle nostre ricerche vocali, non cliccando più i siti.

La fine della Link Building

Anche la Link Building soccomberà a questo meccanismo, non servirà più il passaparola 2.0 o digitale, chiamatelo come volete, perchè quello che conterà sarà non più il valore del contenuto ma la spinta economica a far salire un sito web!

L’evoluzione ed il declino della SEO organica (SEO Onsite e SEO Offsite) è già iniziata, e probabilmente non ve ne state accorgendo ma anche voi in questo momento ne state facendo parte e state contribuendo a questo declino.

Copyright © 2018 . All Rights Reserved. | Developed by LorenzoDesign.it
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Facebook
Facebook
YouTube
YouTube
LinkedIn