La fiducia è la chiave del successo

Vuoi comprendere come sia possibile che la fiducia sia la chiave del successo nella vendita?

Continua a leggere il mio articolo.

La fiducia è la chiave del successo

Un tempo esisteva il venditore, mordi e fuggi, quello che ti imbambolava con una raffica di parole, tanto da rimbambirci, per poi zack, rifilarci l’acquisto del secolo, l’invenzione dell’acqua calda, vecchia scuola, che però purtroppo attualmente non funziona più, il cliente vuole essere coccolato, vuole aver la parvenza di essere l’unico, che ci sia affianco a lui un consulente di fiducia, che lo sappia consigliare al meglio, che lo sappia prendere per mano e portarlo con se, che non sia lasciato a se stesso dopo l’acquisto di un prodotto o di un servizio (post vendita garantito), tutto questo è possibile solo attraverso la Fiducia.

Mettiamoci sempre nella testa del cliente, infondo noi stessi siamo clienti di altri.
Se fossi io il cliente davanti a me comprenderei al primo istante, se effettivamente il venditore è un vero esperto del settore, ma in questo caso è una percezione, di ciò che i miei sensi mi stanno indicando. Per logica, il cliente non dovrebbe mai essere più preparato del venditore, altrimenti immaginate come potrebbe andare la vendita, anche se ai giorni nostri ormai la soglia è veramente minima, ma il venditore deve essere più preparato del cliente, altrimenti a domande delle più svariate del cliente, il venditore non saprebbe cosa rispondere.



Ciò che conta quindi nella vendita è la percezione del cliente ed essa dipenderà anche da fattori esteriori, come l’abbigliamento del venditore, il suo linguaggio, gli elementi di credibilità esteriori e tanto altro.

La prima regola è nessuno avvierebbe una relazione lavorativa a lungo termine con un venditore assolutamente incompetente.
La seconda regola è che il venditore deve essere il primo fan del prodotto che vende, se non crede nella validità di ciò che vende, allora la vendita sarà persa in partenza, questo ve lo dico per esperienza, sono stato team leader, ma prima venditore di un noto brand di robot da cucina, credere nella validità del prodotto era alla base del successo, a prescindere da tutto il resto. Anche un venditore alle prime armi che è convinto che il prodotto che andrà a vendere è il prodotto migliore al mondo, saprà far trasparire la sua consapevolezza a chi avrà di fronte, mettendo curiosità, trasmettendo la giusta energia.



Il cliente percepisce sempre se la fiducia che ripone nel venditore è ben riposta se quest’ultimo, mantiene le promesse nei tempi pattuiti. Certo ci possono essere dei contrattempi, allora sarà nostra premura avvertire il cliente il prima possibile, ossia subito, altrimenti ce ne dimentichiamo, ti farebbe piacere, aspettare un servizio o un prodotto nei tempi promessi, e poi accorgerti che i tempi di consegna non sono stati veritieri? Io mi sentirei preso in giro, tu come ti sentiresti?
La fiducia si ottiene mantenendo le promesse

Io cliente adoro il venditore che mi capisce, finalmente ho trovato chi sa farlo davvero, chi finalmente comprende le mie richieste, “infondo sono facili le mie richieste”. Sentirsi finalmente compresi è stupendo, ci illumina, ci rilassa poiché riusciamo a scrollarci parte dei problemi che dobbiamo affrontare quotidianamente, questo ci da fiducia, ma il cliente riesce comunque a percepire, se ciò che gli state “vendendo” sia realmente valido per risolvere le proprie problematiche.
La comprensione vera è quell’energia di contatto che unisce gli esseri umani.

Hai letto: La fiducia è la chiave del successo

Ciò che avete letto sono osservazioni ed apprendimenti da me dedotti sullo studio, sulla lettura di libri, su informazioni colte sul web da vari siti dedicati, dell’argomento, per me molto interessante, come in generale la mente umana, messo a vostra disposizione per puro carattere di condivisione, non vogliono essere per alcun motivo una base di studio scientifico.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *